venerdì, Agosto 12, 2022
HomeNewsChi era il marito di Barbara Bouchet? Origini, lavoro, la malattia

Chi era il marito di Barbara Bouchet? Origini, lavoro, la malattia

Chi era il marito di Barbara Bouchet? Prima di essere un attore e un produttore cinematografico, Luigi Borghese, aveva svolto un gran numero di lavori. Venditore porta a porta, banditore di aste e poi anche imprenditore. Attività lavorative nelle quali si è cimentato nonostante avesse manifestato, sin da giovane, la sua passione per il cinema.

Che lavoro faceva Luigi Borghese?

E’ nel cinema che Luigi Borghese ha finalmente raggiunto la soddisfazione professionale e il successo, nel periodo che va tra gli anni ’70 e ’80, con diversi film tra cui: Spaghetti a Mezzanotte, Razza Selvaggia, Giovani Belle… probabilmente ricche, Come perdere una moglie e trovare un’amante e così via…

Una filmografia fatta perlopiù di commedie all’italiana che hanno portato il marito della Bouchet, anche lei attrice italiana nata in Germania, ad ottenere consensi di pubblico e critica.

La vita e il matrimonio con l’attrice Barbara Bouchet

Luigi Borghese era nato il 7 marzo del 1936 a Napoli sotto il segno dei Pesci. Il suo nome è legato a filo doppio con quello della sua ex moglie Barbara Bouchet. Si è trattato, infatti, di un amore lungo 35 anni dal quale sono nati due figli, il rinomato chef Alessandro Borghese e Massimiliano.

Resta un mistero come e quando i due si siano conosciuti. Di certo si sa che i due si sono sposati nel 1974. Il legame della coppia sembrava indissolubile. Erano molto affiati, uniti. Tanto da sembrare un legame eterno. I genitori del famoso chef, però, nel 2006 si sono separati e, solo il seguito l’attrice, Barbara Bouchet, avrebbe ammesso ai media che si trattava di un amore finito da tempo, seppure c’era stata la scelta concorde tra lei e l’ex marito di restare insieme per i figli. Ma i rapporti tra i due erano rimasti ottimi.

La malattia e la morte di Luigi Borghese

Luigi Borghese è morto nel febbraio del 2016, quando mancavano pochi giorni al compimento dei suoi 80 anni. Ma né la Bouchet, né il figlio Alessandro nè tantomeno Massimiliano hanno mai reso note le cause della morte. La famiglia ha preferito mantenere il riserbo.

Nonostante la separazione tra Barbara e Luigi, in occasione della malattia del produttore cinematografico, la famiglia si è dimostrata unita più che mai. L’ex moglie e i due figli sono stati vicini al proprio padre fino al suo ultimo giorno di vita.

E’ stata Barbara Bouchet a raccontare, ormai qualche tempo fa, nel salotto di Serena Bortone che “Nonostante la separazione gli sono rimasta vicino fino alla fine. Ci siamo separati, non vivevamo più insieme, ma gli sono rimasta vicino”.

Quando nei primi giorni del febbraio del 2016 Luigi Borghese è morto è stato il rinomato chef Alessandro Borghese a darne comunicazione con un messaggio – corredato da una foto che immortalava Luigi, Massimiliano e Alessandro – su Twitter e su Facebook: “Ciao papà… grazie ancora amici per il vostro affetto”.

D’altro canto il legame tra Alessandro e il papà Luigi sembra essere stato molto intenso. Tanto da indurre lo chef, in diverse interviste, ad ammettere: “La passione per la cucina me l’ha trasmessa mio padre”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments