domenica, Maggio 26, 2024
HomeNewsAloe vera: proprietà, come usarla, a cosa serve

Aloe vera: proprietà, come usarla, a cosa serve

La pianta di aloe vera è caratterizzata da foglie disposte a ciuffo, con una lunghezza che può superare anche i 50 cm, e presentano spine solo sui lati. L’aloe è una pianta che viene definita autosterile, in quanto si riproduce solo tramite impollinazione incrociata, che avviene quando il polline viene spostato dall’antera di un fiore allo stigma di un altro fiore, sia sulla stessa pianta che su una diversa. In molti casi, gli insetti come i bombi svolgono un ruolo cruciale nel trasferimento del polline. La fioritura avviene solitamente a febbraio-marzo nei climi tropicali. Grazie alla sua elevata capacità di ritenere l’acqua, questa pianta può sopravvivere anche nei climi più secchi e caldi. Esistono più di 300 tipi di aloe, impiegati per vari utilizzi.  Sicuramente, i più diffusi sono quelli dove la pianta viene impiegata per le sue proprietà antinfiammatorie, lenitive e depurative. Oltre ad essere utilizzato nella cosmesi naturale, il succo di aloe ha anche grandi benefici per l’alimentazione. Cerchiamo di scoprire qualcosa in più su questa specie.

Aloe vera proprietà

L’aloe vera grazie alle sue proprietà curative e benefiche e ai suoi utilizzi è stata considerata una pianta miracolosa fin dai tempi antichi. Infatti, questa specie, grazie alla vasta gamma di sostanze attive presenti nella pianta, può svolgere molte funzioni utili per il nostro organismo. Per ottenere il massimo beneficio e l’efficacia ottimale, è necessario utilizzare un prodotto all’aloe vera completamente naturale che sia estratto esclusivamente dal gel o dal succo della pianta, in modo da preservare le proprietà originali. I suoi primi utilizzi sono riconducibili come rimedio per la stitichezza grazie ai suoi glicosidi antrachinonici con effetto lassativo, che si possono trovare anche in altre piante come la senna e il rabarbaro. L’aloe vera può essere trasformata e utilizzata in due modalità, per uso interno ed esterno. Esternamente, come gel per la pelle, per favorire la guarigione e l’idratazione dei tessuti. Risulta fenomenale per il trattamento di problemi dermatologici. Internamente, invece, si ingerisce come bevanda, e ha proprietà gastroprotettive, antibatteriche, lassative e depurative.

Aloe vera benefici

L’aloe vera ha molteplici utilizzi, a cui corrispondono altrettanti benefici. Si può usare come gel cicatrizzante e idratante per uso esterno o come succo gastro protettivo ed antibatterico per uso interno, in grado di normalizzare la flora batterica e alleviare infiammazioni intestinali.

Pianta aloe come usarla

Il gel di aloe vera è un rimedio naturale ottimo per prendersi cura della propria pelle e del prorpio organismo. Si può usare come gel da applicare sulla cute per lenire infiammazioni e dolori causati da problemi dermatologici, scottature e ferite. Inoltre, è anche un ottimo rimedio per alleviare il prurito e il gonfiore dovuti a punture di insetti o in caso di orticaria. Invece, se decidete di berla, noterete da subito le proprietà antinfiammatorie e protettive sulla mucosa gastrointestinale ed è efficace nel ridurre i sintomi dell’ulcera gastrica e della colite ulcerosa. Tuttavia, per ottenere i massimi benefici, è importante scegliere prodotti a base di aloe vera naturale senza altri ingredienti aggiunti.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments