domenica, Maggio 26, 2024
HomeSocietàChi è la moglie di Piero Angela? Tutto su Margherita: età, professione,...

Chi è la moglie di Piero Angela? Tutto su Margherita: età, professione, figli

Piero Angela, noto divulgatore scientifico italiano, scompare all’età di 93 anni lasciando profonda tristezza nel cuore di milioni di spettatori che lo hanno sempre seguito con estremo interesse, ma anche e soprattutto della moglie Margherita e dei loro due figli. Dalle stesse parole di Piero è infatti sempre emerso l’amore per la propria famiglia, e per Margherita rimasta con lui per ben 65 anni di matrimonio.

Margherita Pastore e l’amore con Piero Angela

Margherita, che ad oggi ha 87 anni, e Piero si sono conosciuti in giovane età: 24 anni e giovane pianista jazz lui, e 18 anni e ballerina della Scala di Milano lei. Tra i due è nato subito l’amore, tanto che Piero ha sempre dichiarato di aver avuto un vero e proprio colpo di fulmine. Nel 1955 si sono sposati a Parigi seguendo gli impegni lavorativi di Piero che lo vedevano impegnato in un noto Telegiornale. Successivamente hanno avuto due figli: Christine Angela, primogenita; e Alberto Angela, volto conosciuto della televisione italiana.

Margherita ballerina alla Scala di Milano

Come già accennato, Margherita, moglie di Piero Angela, vede alle spalle una splendente carriera da ballerina alla Scala di Milano, nonché giovane promessa della danza classica fin dagli esordi. Dopo il matrimonio, tuttavia, Margherita ha deciso di lasciare la carriera da ballerina per dedicarsi totalmente ai figli e alla famiglia. Proprio in merito a questo, Piero ha rivelato più volte di essere sempre stato grato alla moglie per essergli stato accanto. Ma, allo stesso tempo, di sentire un forte rammarico per il suo abbandono al mondo della danza. La donna, di contro, si è invece sempre detta molto felice della sua scelta.

Carriera di ballerina.
Era una giovane ballerina di danza classica al Teatro alla Scala di Milano. In seguito, incontrò Piero Angela e decise di seguire la carriera del marito e di abbandonare per sempre la strada della danza per dedicarsi anima e corpo alla famiglia.

In un’intervista, Angela ha dichiarato che “il suo incoraggiamento e le sue critiche mi hanno dato la possibilità di fare ciò che non avrei potuto fare da sola”. Il giornalista ha ringraziato più volte la moglie per essergli stata così vicina, ma ha sempre rimpianto di aver dovuto abbandonare la sua carriera di ballerino. Ma ha sempre detto di essere felice. Abbiamo ancora amore, rispetto e tolleranza l’uno per l’altra”. In un’intervista al settimanale Oggi, ha ribadito. Devo più della metà del mio successo a mia moglie. Ha rinunciato alla sua carriera e mi ha pazientemente sostenuto in mia assenza. Mi ha seguito nelle mie peregrinazioni. Ha cresciuto due ottimi figli”.

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments