venerdì, Maggio 20, 2022
Google search engine
HomeLifestyleAnna Karenina frasi: le 100 più belle (citazioni, aforismi, dediche)

Anna Karenina frasi: le 100 più belle (citazioni, aforismi, dediche)

Lev Tolstoj è uno dei più grandi scritturi russi. Tra i suoi capolavori più noti c’è Anna Karenina, romanzo pubblicato nel 1877 e che ha ottenuto fin da subito un grande successo. La storia risulta convincente fin dall’inizio ed è stata occasione per l’autore per affrontare tantissime tematiche come l’accettazione delle relazioni extraconiugali. Famosissimo è l’incipit di Anna Karenina ma non solo. Ci sono mix di Tolstoj frasi come “tutte le famiglie felici si somigliano”, da cui trarre ispirazione. Può essere sufficiente cercare “Anna Karenina wikiquote”, certo non si troveranno frasi romantiche in russo ma tantissime frasi possono essere uno spunto di riflessione da usare come dedica o altro.

Frasi Tolstoj: le migliori citazioni

Non cercato solo “incipit Anna Karenina”, Tolstoj citazioni, Anna Karenina incipit, Anna Karenina pagine, libro Anna Karenina, Anna Karenina frasi film, frasi Lev Tolstoj, eccone alcune davvero interessanti.

Citazioni Tolstoj

  • “Tutte le famiglie felici si assomigliano fra loro, ogni famiglia infelice è infelice a suo modo.”
  • “Capì che, non solo ella gli era vicina, ma che ora non sapeva più dove finiva lei e dove cominciava lui.”
  • “Il mio peccato principale è il dubbio. Io dubito di tutto e mi trovo sempre nel dubbio.”
  • “Senza fretta, ma senza tregua.”
  • “Vorresti che l’attività di un uomo avesse sempre uno scopo, che l’amore e la vita familiare fossero tutt’uno. E questo non succede. Tutta la varietà, la delizia la bellezza della vita son fatte d’ombre e di luci.”

Frasi di Tolstoj

  • “Sentiva tutto il tormento della posizione sua e di quella di lei, l’imbarazzo creato dalla necessità, esposti com’erano agli occhi del mondo, di dover nascondere il loro amore, e di mentire e di ingannare, di dover usare mille astuzie e doversi preoccupare continuamente degli altri, mentre la loro passione era così grande per entrambi…”
  • “Nella voce, come pure nello sguardo c’erano una dolcezza e una serietà simili a quelli che hanno le persone continuamente concentrate in un’unica opera amata.”
  • “Ho bisogno di movimento fisico, altrimenti il mio carattere si guasta.”
  • “Le donne sono la principale pietra d’inciampo nell’attività dell’uomo. E’ difficile amare una donna e allo stesso tempo concludere qualcosa. Per questo c’è un mezzo d’amare comodamente senza ostacoli: il matrimonio.”
  • “Socchiudeva gli occhi, proprio quando si trattava delle questioni intime della sua vita. ‘Proprio come se li socchiudesse dinanzi alla sua vita, per non vedere tutto.'”

Anna Karenina citazioni

  • “Vi è un solo modo per essere felici: vivere per gli altri.”
  • “Si volevano bene, malgrado la diversità dei caratteri e dei gusti, così come si vogliono bene gli amici incontratisi nella prima giovinezza. Malgrado ciò, come capita spesso fra persone che hanno scelto generi diversi di attività, ciascuno di loro, pur giustificando col ragionamento l’attività dell’altro, finiva col disprezzarla dentro di sé.”
  • “Io infelice? – ella disse, accostandosi a lui e guardandolo con un entusiastico riso d’amore – io sono come un essere affamato al quale abbiano dato da mangiare. Avrà forse freddo, e avrà il vestito lacero; avrà vergogna, forse, ma non è infelice. Io infelice? No, eccola, la mia felicità.”
  • “Sono come una corda tesa che deve spezzarsi. Ma ancora non è finito…e finirà in modo orribile. – Ma no, si può adagio adagio allentare la corda. Non vi è situazione dalla quale si posa uscire.”
  • “Sentì che nell’animo suo s’era destato il desiderio dei desideri: la malinconia.”

Frasi Anna Karenina

  • “Provava una sensazione simile a quella di un uomo che, traversato tranquillamente un precipizio su di un ponte, si accorgesse improvvisamente che il ponte è crollato e che sotto c’era un abisso. L’abisso era la vita così come è; il ponte quella vita artificiale che aveva vissuta.”
  • “Questo appagamento gli aveva mostrato l’eterno terrore che commettono gli uomini che si figurano la felicità nell’appagamento di un desiderio.”
  • “Nell’amore non c’è più e meno.”
  • “Se ci sono tanti ingegni quante teste, ci sono tanti generi d’amore quanti cuori.”

Lev Tolstoj frasi

  • “Le donne sono una vite su cui gira tutto.”
  • “L’amore è come la scarlattina, bisogna passarci.”
  • “Quelli che comprendono solo l’amore non platonico parlano a vuoto di dramma. In un amore simile non può esservi dramma. “Vi ringrazio umilmente per il piacere, i miei rispetti” ed ecco tutto il dramma. E per l’amore platonico neppure può esservi dramma perché in un amore simile tutto è chiaro, puro.”
  • “Senza sapere che cosa io sono e perché sono qui, la vita è impossibile.”
  • “Tutta la varietà, tutta la delizia, tutta la bellezza della vita è composta d’ombra e di luce.”

Citazioni di Tolstoj Anna Karenina

  • “La gioia non consiste nella scoperta della verità, ma nella ricerca di essa.”
  • “Non voglio offendervi – diceva ogni volta il suo sguardo – ma voglio salvarmi e non so come.”
  • “Era, come tutti gli uomini che pensano col proprio cervello e in solitudine, tetragono alla comprensione d’un pensiero altrui e particolarmente appassionato al proprio.”
  • “Indipendentemente dalla propria volontà cominciò ad aggrapparsi ad ogni capriccio passeggero, scambiandolo per un’aspirazione e uno scopo.”
  • “Quelli che, secondo Vronskij, capivano la cosa “come si deve”, non la intendevano affatto, ma si comportavano, in genere, come si comportano le persone beneducate riguardo a tutte le questioni complesse e insolubili che d’ogni parte circondano la vita; si comportavano secondo le convenienze, evitando allusioni e domande spiacevoli.”

Lev Tolstoj citazioni da Anna Karenina

  • “Tutto questo mondo è in fin dei conti una piccola muffa che è spuntata su di un minuscolo pianeta.”
  • “Crepitarono le voci allegre delle comari intente a candeggiar.”
  • “Si può restar seduti parecchie ore, incrociando le gambe, nella stessa posizione, quando si sa che nulla impedisce di cambiar posizione; ma se una persona sa che deve rimanere seduto così, con le gambe incrociate, gli verranno i crampi, le gambe si stireranno e si stringeranno in quel punto dove egli vorrebbe allungarle.”
  • “Il fascio suo consisteva nell’emergere sempre dall’abbigliamento, così che l’abito indossato da lei non venisse notato.”
  • “Se il bene ha una causa, non è più bene; se ha un effetto, la ricompensa pure non è bene. Perciò, il bene è al di fuori della catena delle cause e degli effetti.”
RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments