giovedì, Febbraio 9, 2023
HomeSocietàChi è Edoardo conte di Wessex figlio della Regina? Età, vita privata

Chi è Edoardo conte di Wessex figlio della Regina? Età, vita privata

Il figlio più “famoso” della Regina Elisabetta II è sicuramente Carlo, il primogenito, ma la regina, dal marito Filippo di Edimburgo, ha avuto anche altri due figli maschi. Il quarto e ultimo figlio di “Lillibeth” è Edoardo, conte di Wessex, nato a Londra, a Buckingham Palace, il 10 marzo 1964. Anche lui, come i fratelli maggiori, venne istruito da una governante privata a Buckingham Palace, mentre a 7 anni fu spedito alla Heatherdown Preparatory School, presso Ascot. Completò poi i suoi studi al Jesus College di Cambridge nel 1986. Il conte di Wessex è ben lontano dal salire sul trono d’Inghilterra, essendo tredicesimo in linea di successione.

 

Edoardo conte di Wessex: vita pubblica e carriera

 

Dopo gli studi universitari, Edoardo prese parte al corpo dei Royal Marines, per poi lasciarlo poco dopo. Ebbe poi varie esperienze nel teatro, sia con la Andrew Lloyd Webber, che con la Really Useful Theatre Company. Sembra che il suo nome sia stato un omaggio proprio a Edoardo VIII, zio di Elisabetta, al quale la sovrana, nonostante tutto, era molto legata. Anche la regina, come lui, aveva deciso di sposarsi per amore.

 

Edoardo, quarto figlio della regina Elisabetta: vita privata e figli

 

Il conte Edoardo, non ha mai dato scandali particolari o problemi a sua madre. Lo dimostra anche la sua vita privata stabile e la sua relazione duratura con la moglie Sophie Rhys-Jones. I due si sono conosciuti nel 1987, quando il conte aveva 23 anni e la ragazza 22, presentati da un’amica comune. C’è stato immediatamente un colpo di fulmine, ma la storia è nata pian piano. Il fidanzamento è durato quasi 10 anni, anche perché Edoardo era stato frenato dai “problemi di cuore” dei fratelli maggiori. Nonostante ciò, la coppia si è sposata nel 1999 e ha avuto due figli: Lady Louise Alice Elizabeth Mary Mountbatten-Windsor (2003) e James Alexander Philip Theo Mountbatten-Windsor (2007).

RELATED ARTICLES
- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments